TERZO PRESIDIO UNITARIO DAVANTI A PALAZZO LOMBARDIA: LA SANITA' LOMBARDA

NELLA MATTINA TEZO ED ULTIMO PRESIDIO UNITARIO PRESSO IL PALAZZO DELLA REGIONE LOMBARDIA A MILANO

PRESIDI UNITARI PALAZZO LOMBARDIA: la sanità lombarda e il covid19.

PRESIDIO UNITARIO PRESSO IL PALAZZO LOMBARDIA PER SOTTOLINEARE I PROBLEMI DELLA SANITA' LOMBARDIA E CORONAVIRUS

IL PRESIDENTE CONTE CON LE MINISTRE BONETTI E CATALFO: APPROVATO IL FAMILY ACT

Il Consiglio dei Ministri approva il "Family Act"-Misure per il sostegno e la valorizzazione della famiglia (disegno di legge)

CISL PAVIA LODI: APERTE TUTTE LE NOSTRE SEDI

Servizi CAF ed INAS operativi: accesso solo con appuntamento e mascherina. Distanziamento assicurato e protezioni individuali assicurate

REDDITO DI EMERGENZA lL REM

Inas Cisl offre un servizio certo e veloce: vieni a trovarci per l'ISEE passa prima al CAF Cisl

IL PRESIDENTE MATTARELLA A CODOGNO RICORDA TUTTE LE VITTIME DEL COVID

Mattarella: "Questo è il giorno dell'impegno"- Grazie a tutti i Sindaci, grazie agli abitanti di questi Comuni. Grazie agli operatori sanitari alla Protezione Civile. L'Italia è con voi!

2 GIUGNO 2020 FESTA DELLA REPUBBLICA ITALIANA: MATTARELLA IN VISITA A CODOGNO

UFFICI CISL PAVIA LODI 2 GIUGNO CHIUSI: Si festeggerà per la primo volta in una modalità tutta differente la Festa della Repubblica

GOVERNO FASE 2 CORONA VIRUS

4 maggio 2020 iniziala seconda fase di convivenza con il Virus "ancora attivo"

FESTA DEI LAVORATORI E DEL LAVORO 2020

#SICUREZZA PRIMA DI TUTTO NELL'APRIRE LE AZIENDE. RISPETTO PER I LAVORATORI E PER IL LAVORO!

MARTEDI 10 DICEMBRE PIAZZA SANTI APOSTOLI ROMA

Prima giornata di manifestazione unitaria a Roma in Piazza Santi Apostoli. Interventi di Landini, Furlan e Barbagallo. La Cisl Pavia-Lodi in piazza.

UST CISL PAVIA LODI A ROMA

Più di 120 lavoratori e pensionati sono arrivati a Roma da Pavia e Lodi. (Foto Lops)

Annamaria Furlan alla Cisl di Pavia Lodi

Nella foto: Giovanni D'Antuono, Elena Maga, Ugo Duci ed Annamaria Furlan - Incontro con il consiglio generale Ust CIsl Pavia-Lodi

LE CONFEDERAZIONI SCRIVONO AL MINISTRO CATALFO E AL PRESIDENTE DELL'INPS TRIDICO: denunciamo i ritardi sull'emissioni cassa integrazione!

Spett.le Ministra,

Spett.le Presidente,

abbiamo più volte denunciato nei giorni scorsi, con preoccupazione, i ritardi nei pagamenti delle prime nove settimane di cassa integrazione per le aziende che accedono al pagamento diretto da parte di INPS, per richiesta o per norma.

Ad oggi riscontriamo ancora ritardi insostenibili per le prestazioni di assegno ordinario di Fis e di cassa in deroga. Conosciamo lo sforzo al quale è sottoposto l’Istituto e la moltitudine di pratiche che deve evadere.

Altrettanto è apprezzabile lo sforzo di semplificazione assunto nel DL Rilancio perché i prossimi trattamenti di cassa integrazione possano essere lavorati ed erogati più rapidamente.

Allo stesso tempo deve essere chiaro a tutti, in primis a chi ha responsabilità pubbliche, che stanno crescendo tensioni sociali difficili da governare e che ci sono decine di migliaia di lavoratori che, in assenza di reddito da ormai due mesi, non riescono più a sostenere le spese primarie per il sostentamento della famiglia. E questo è per noi francamente inaccettabile e mina il rapporto fiduciario che deve consolidarsi fra i cittadini e lo stato.

Per questo vi chiediamo un intervento urgente ed immediato per assicurare in tempi brevissimi, l’erogazione delle casse integrazioni delle prime 9 settimane, sollecitando anche le aziende, ove necessario, all’invio immediato della modulistica necessaria.

In attesa di riscontro, vi inviamo Distinti Saluti.

 

CGIL(Tania Scacchetti)   CISL(Luigi Sbarra)   UIL(Ivana Veronese)

 

ustcislpavialodi©2020