ISCRIVITI ALLA CISL PAVIA-LODI: vieni nelle nostre sedi!

INSIEME SIAMO UNITI E PIU' FORTI, ATTENTI AI BISOGNI E DIRITTI DELLE DONNE E UOMINI

I DATI DEL COVID DI OGGI IN ATTESA DEL RESPONSO DEL TAR LAZIO

Regione Lombardia: i dati di oggi mercoledì 20 gennaio

ALLA MINISTRA CATALFO CHIEDIAMO UNA PROROGA DELLA CASSA-COVID E IL BLOCCO DEI LICENZIAMENTI.

LA CISL HA INCONTRATO IL MINISTRO DEL LAVORO:giudicato positivo a cui seguiranno nei prossimi giorni altri incontri

LE PAROLE CHIAVE DELLA CISL

LE PAROLE DELLA CISL

ITALIA-MEZZO MILIONE DI STUDENTI DELLE SECONDARIE IN CLASSE!

SCUOLA NEL CAOS: DIFFICILE LA PROGRAMMAZIONE E MANCHERA' L'ESPERIENZA DELLO STARE INSIEME E DI COMUNITA'

CAOS: LA SCUOLA APERTA SOLO IN PARTE LOMBARDIA IN ZONA ROSSA FINO FINE GENNAIO ORDINANZA REGIONALE E TAR LOMBARDIA

Assicurata la didattica per il primo ciclo: superiori ancora a singhiozzo.Il TAR sospende l'Ordinanza Regionale. La Regione fa ricorso!

CAMBIAMO LA SANITA' LOMBARDA: incontro in Streaming

DOMANI 18 DICEMBRE ORE 9:30 LA CURA DELLA SANITA' LOMBARDA COMINCIA DAL TERRITORIO

ISCRIVITI ALLA CISL PAVIA-LODI

DA SEMPRE L'UNIONE FA LA FORZA, PERCHE' AL CENTRO C'E' LA PERSONA E I SUOI DIRITTI

LOMBARDIA: CAMBIAMO PASSO PER RIPARTIRE!

LE PROPOSTE DI CGIL, CISL, E UIL LOMBARDIA INVIATE ALLA REGIONE E PER UN UTILE CONFRONTO CON LE AMMINISTRAZIONI LOCALI.

CONFRONTO GOVERNO SINDACATI: C'è L'INTESA PER ALTRE 12 SETTIMANE DI CASSA-COVID E BLOCCO DEI LICENZIAMENTI SINO A MARZO 2021

Furlan: ”Un passo avanti fondamentale. La decisione del governo consente un minimo di serenita' alla nostra gente”

RIPARTITO IL CONFRONTO CON CONFINDUSTRIA: il Patto per la Fabbrica è un punto fermo per tutti!

Soddisfazione per questo incontro definito "utile" dalle parti. Furlan Si riapre la stagione dei rinnovi contrattuali!

TERZO PRESIDIO UNITARIO DAVANTI A PALAZZO LOMBARDIA: LA SANITA' LOMBARDA

NELLA MATTINA TEZO ED ULTIMO PRESIDIO UNITARIO PRESSO IL PALAZZO DELLA REGIONE LOMBARDIA A MILANO

Annamaria Furlan alla Cisl di Pavia Lodi

Nella foto: Giovanni D'Antuono, Elena Maga, Ugo Duci ed Annamaria Furlan - Incontro con il consiglio generale Ust CIsl Pavia-Lodi

COVID19: IN CONTINUO AUMENTO AD OLTRE 1800 IL NUMERO DEI CONTAGI IN TUTTE LE REGIONI ITALIANE.

Costante e continua la crescita  dei casi positivi al Corona Virus. Numerosi i casi già registrati nelle scuole italiane comprendendo dia bambini, ragazzi che docenti e personale ausiliario. Quasi 500 le scuole che sono state temporaneamente chiuse per una sanificazione. 

In un articolo di  Marzio Bartoloni su il Sole 24 Ore, si citano i dati registrati da due giovani studenti e ricercatori italiani: più di 400 le scuole colpite e quasi 80 quelle chiuse.

La mappa delle scuole “colpite”, in tutto in Italia ci sono 8mila istituti per 30mila plessi, è contenuta in un database messo a punto da un giovane ricercatore e uno studente universitario -Vittorio Nicoletta e Lorenzo Ruffino - che hanno raccolto dalla riapertura della scuola tutte le notizie e le ordinanze dei sindaci. Da questa mappa emerge che i casi positivi nel 76% dei casi sono studenti, nel 13% docenti, il resto è l’altro personale. In cima per scuole colpite ci sono la Lombardia ( 84), l’Emilia Romagna (60), la Toscana (50) e il Lazio (38). E poi il Piemonte (29) e il Veneto (24). A Roma le scuole coinvolte sono già 19 a Bologna 14 mentre a Milano sono 13 e a Palermo 10. (da Il Sole 24 Ore)

ustcislpavialodi©2020