EUROPA PUNTA SULL'AUTO GREEN: entro il 2035 stop a motori termici

Pubblicato Venerdì, 16 Luglio 2021 09:33

AUTO: un'elettrificazione troppo rapida aumenterebbe il prezzo dei veicoli, distruggerebbe posti di lavoro e promuoverebbe la concorrenza della Cina, prima nelle batterie.

Le transizioni in corso - in particolare verso un’economia verde e digitale - stanno subendo un profondo processo di accelerazione, a cui la pandemia ha dato una grande spinta. Un’accelerazione che, tuttavia, non sarà esente da effetti collaterali. Come dimostra il caso dell’auto. L'Unione europea sta ultimando i dettagli del maxi pacchetto di direttive “Fit for 55” per ridurre del 55% le emissioni entro il 2030 e arrivare a zero emissioni entro il 2050. Una riduzione che passerà molto attraverso una rivoluzione sul fronte della mobilità. L’Europa spinge per disincentivare i motori termici, uno dei principali fattori di inquinamento. Lo stop definitivo a diesel e benzina potrebbe arrivare addirittura nel 2035.

LEGGI TUTTO (da Conquiste del Lavoro)

ustcislpavialodi©2021