NUOVO CCNL Energia e petrolio: firmato il rinnovo del contratto per i dipendenti ENI, SNAM Gas, ESSO ed altri gruppi

FIRMATO CONTRATTO ENERGIA PETROLIO: 9 mesi di trattative.

“Con questo contratto abbiamo voluto difendere il nostro modello contrattuale - commentano soddisfatti Marco Falcinelli, Nora Garofalo, Paolo Pirani, rispettivamente segretari generali di Filctem, Femca, Uiltec - tale da mettere a riparo e salvaguardare il reddito dei lavoratori. Finalmente - proseguono i sindacalisti - abbiamo rinnovato un contratto che favorisce i giovani lavoratori sul piano normativo e previdenziale”. Per far fronte ai cambiamenti economici, produttivi e tecnologici del settore è stato rafforzato il sistema delle relazioni industriali nei due livelli contrattuali e sono stati ampliati i compiti dell’osservatorio nazionale in merito soprattutto a formazione e partecipazione.

Firmato il rinnovo del contratto per gli oltre 40 mila lavoratori del settore energia e petrolio. Si tratta dei dipendenti di imprese molto grandi tra cui il Gruppo Eni, Snam Rete Gas, Saipem, Esso, Lukoil, Saras ed altre.

leggi tutto

ustcislpavialodi©2019

 

 

ALTRA ESPLOSIONE ALLA RAFFINERIA ENI DI SANNAZZARO : sfiato più intenso dal gassificatore - cede impalcatura!

SANNAZZARO D.B. ORE 6.20: UNO SFIATO PIU' FORTE NELL'IMPIANTO DI GASSIFICAZIONE CEDIMENTO STRUTTURALE.

ALLA RAFFINERIA ENI UN ALTRO INCIDENTE, PER FORTUNA NON MORTALE, UNA ESPLOSIONE E FUMO NERO SI E' ALZATO ED E' STATO VISIBILE NELLA ZONA. 

Uno sfiato più forte del solito dell'impianto di gassificazione ha provocato il crollo di una impalcatura. Nessun allarme è scattato e nessuna persona è stata coinvolta. Gli operai non avevano ancora iniziato il turno. L'impianto sta funzionando regolarmente. In corso una verifica tecnica per analizzare l'anomalia. Si parla di un cedimento strutturale di una parte delle tubazioni del settore di gassificazione.

ALTRI INCIDENTI SI ERANO STATI REGISTRATI A LUGLIO E DICEMBRE DEL 2016.

ustcislpavialodi©2019

 

PROCLAMATO LO SCIOPERO Filctem-Cgil Femca-Cisl Uiltec-Uil

PROCLAMATO LO SCIOPERO GENERALE

4 luglio 2019

 

 

Le Organizzazioni nazionali di Filctem-Femca-Uiltec,  su  mandato  della  Delegazione trattante per il rinnovo del C.C.N.L. Energia-Petrolio, dopo averesperito  le  procedure  previste per legge, proclama per il 4 luglio 2019 lo sciopero generale di 8 ore di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori del settore.

Ciò si rende indispensabile per respingere le pretese ingiustificate delle Controparti datoriali tese a confutare il modello contrattuale e le condizioni previste in materia, dall’accordo interconfederale CGIL-CISL-UIL e Confindustria del 9 marzo 2018.

 

Leggi tutto: PROCLAMATO LO SCIOPERO Filctem-Cgil Femca-Cisl Uiltec-Uil