VARATA NEI TEMPI LA MANOVRA DA 31 MILIARDI

Il Consiglio dei Ministri ha varato la manovra del 2020: 31 miliardi di cui 14 in decifit. Ora si attende parere dell'Aula.

GIORNATA DELLA SICUREZZA SUL LAVORO

FURLAN: negli ultimi 10 anno quasi 20000 i morti sul lavoro. Troppi!

INQUINAMENTO OMS: ITALIA A RISCHIO

Secondo l'OMS l'aria italiana tra le peggiori!

FORUM DI ASSAGO UNA MAREA DI DELEGATI DA TUTTA ITALIA

Diecimila delegati da tutta Italia all'Assemblea nazionale di Cgil, Cisl, Uil ad Assago. Furlan: "Chiediamo discontinuità vera al Governo. Il bisogno di lavoro, crescita ed equita’ sociali non è cambiato"

FIRMATO IL PROTOCOLLO D'INTESA IN MATERIA DI APPALTI, LEGALITA' E SVILUPPO

3 Ottobre - Comune di Broni Cgil, Cisl e Uil ed OO.SS. di categoria hanno firmato in Prefettura con Flexilog srl e Winlog srl il protocollo d'intesa in materia di appalti legalità e sviluppo.

GIGI SBARRA: NON UN PASSO INDIETRO SULLA PIATTAFORMA UNITARIA CHE RIPRESENTIAMO AL GOVERNO CONTE 2

Cisl Asse del Po: così ieri Sbarra in occasione dell'elezione nuova segreteria. Non un passo indietro, non un virgola cambiata"

AUMENTI LUCE E GAS ADICONSUM DENUNCIA

ADICONSUM CISL: Luce/Gas aumenteranno da ottobre a dicembre 2019. Sugli aumenti, grava il peso degli oneri generali di sistema.

SANITA' FACCIAMO IL PUNTO: Convegno FP Cisl e FNP Cisl a Roma

Min.SPERANZA al Convegno Cisl: sottolineo l'importanza della sicurezza sul lavoro!

30 SETTEMBRE MILANO - SEDE REGIONE LOMBARDIA PRESIDIO OOSS PIU' SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO.

PRESIDIO DEI LAVORATORI PER CHIEDERE MAGGIORE SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO. L'ASSESSORE DALLERA "SIAMO AL VOSTRO FIANCO!"

GENOVA: IL PRIMO PASSO PER IL PONTE SUL POLCEVERA

Dopo più di 400 giorni oggi posizionato a Genova un primo tronco del nuovo ponte (Foto: ANSA)

ROMA 26 SETTEMBRE CGIL CISL UIL DOCUMENTO SU AMBIENTE

Ambiente. Cgil, Cisl, Uil presentano documento unitario ‘Per un modello di sviluppo sostenibile, lavoro, ambiente, clima, territorio’

CCNL ENERGIA E PETROLIO 9 MESI DI TRATTATIVE

Dopo 9 mesi di trattative firmato il nuovo CCNL Energia e Petrolio. Da segnalare l’istituzione, in via sperimentale, del delegato (Rlsa) di sito per le aree industriali complesse.

FIRMATO ALL'INPS IL TESTO UNICO SULLA RAPPRESENTANZA

Lavoro. Firmato all’Inps l’accordo per la misurazione della rappresentanza sindacale. Furlan: "Si valorizza il ruolo della contrattazione e del sindacato nei luoghi di lavoro"

Integrazione della Segreteria Ust Cisl Pavia-Lodi

GANGA al Consiglio Generale Ust Cisl Pavia-Lodi.

INCONTRO GOVERNO SINDACATI

FURLAN:"Serve una scossa forte nel Mezzogiorno. Ci vuole un piano straordinario, coinvolgendo tutti i ministeri e tutto il governo, un piano opportunamente finanziato ma anche la capacita' di realizzazione dei progetti, con un monitoraggio costante".

TAVOLO TERRITORIALE PER LO SVILUPPO

Convocato oggi a Pavia presso la sede della Regione il tavolo territoriale.

SCIOPERO UNITARIO TRASPORTI

Manifestazione unitaria a Milano: la FIT CISL c'è!

USR CISL LOMBARDIA

Coordinamento: Lavoro nella cooperazione ed appalti

4 LUGLIO: SCIOPERO ALLA RAFFINERIA DI SANNAZZARO D.B.

Presidio alla Raffineria di Sannazzaro a sostegno della trattativa del CCNL Energia Petrolio

PROTESTE DEI LAVORATORI IGIENE AMBIENTE

Casalpusterlengo: i lavoratori dell'Igiene ambiente protestano davanti al Comune. Nuovo appalto al ribasso!

SCIOPERO METALMECCANICI: IN PIAZZA DEL DUOMO ANCHE LA FIM CISL PAVIA LODI

Manifestazione a Milano oltre 30.000 in piazza del Duomo. Donegà: grandissima risposta all’assenza del governo e alla sua incapacità di incidere nelle politiche industriali.

MERCATONE UNO - Aperto uno spiraglio: il Tribunale di Bologna annulla il dispositivo di Milano

ORA IL MISE DEVE PERO' PROROGARE IL PROGRAMMA DI LIQUIDAZIONE: si attiveranno così gli ammortizzatori sociali

FUTURO E? SERVIZI PUBBLICI - PUBBLICO IMPIEGO A ROMA A MANIFESTARE

La CISL Funzione Pubblica di Pavia-Lodi oggi a Roma alla manifestazione unitaria CGIL CISL UIL

FNP CISL PAVIA LODI a Roma

1 GIUGNO 2019 MANIFESTAZIONE NAZIONALE UNITARIA PENSIONATI

1 MAGGIO FESTA DEI LAVORATORI

UST CISL PAVIA-LODI A MILANO ALLA MANIFESTAZIONE ORGANIZZATA DA CGIL CISL UIL

FILCA CISL PAVIA LODI IN PARTENZA

Sciopero nazionale costruzioni: la Filca Cisl Pavia-Lodi a Roma a manifestare

8 MARZO CONVEGNO SULLA SICUREZZA

CISL Pavia-Lodi e Prefettura di Pavia- Convegno sulla Sicurezza in particolare per le donne

FEMCA CISL PAVIA LODI

Assemblea unitaria Raffineria Eni di Sannazzaro inizia con 1 minuto di silenzio in ricordo del collega morto al largo di Ancona

FIT CISL PAVIA - VENERDI' SCORSO BUS FERMI SCIOPERO TPL

A Pavia sfilano in 150. Adesione oltre il 90% a Pavia ed Interland

UST CISL PAVIA LODI A ROMA

Più di 120 lavoratori e pensionati sono arrivati a Roma da Pavia e Lodi. (Foto Lops)

Annamaria Furlan alla Cisl di Pavia Lodi

Nella foto: Giovanni D'Antuono, Elena Maga, Ugo Duci ed Annamaria Furlan - Incontro con il consiglio generale Ust CIsl Pavia-Lodi

PROCLAMATO LO SCIOPERO Filctem-Cgil Femca-Cisl Uiltec-Uil

PROCLAMATO LO SCIOPERO GENERALE

4 luglio 2019

 

 

Le Organizzazioni nazionali di Filctem-Femca-Uiltec,  su  mandato  della  Delegazione trattante per il rinnovo del C.C.N.L. Energia-Petrolio, dopo averesperito  le  procedure  previste per legge, proclama per il 4 luglio 2019 lo sciopero generale di 8 ore di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori del settore.

Ciò si rende indispensabile per respingere le pretese ingiustificate delle Controparti datoriali tese a confutare il modello contrattuale e le condizioni previste in materia, dall’accordo interconfederale CGIL-CISL-UIL e Confindustria del 9 marzo 2018.

 

 

La posizione espressa al tavolo negoziale da Confindustria Energia e dalle aziende aderenti, è ancor più grave se giudicata alla luce di un confronto che si protrae da più di 6 mesi e che era ragionevole pensare potesse avviarsi verso una positiva conclusione.

Le condizioni espresse da Confindustria Energia, contravvenendo ai modelli in essere e smentendo quanto già definito nel rinnovo del precedente contratto, tendono ad un ingiustificabile riduzione del salario di riferimento, ad un contenuto aumento economico assolutamente non in linea con i più che positivi e consolidati andamenti economici delle aziende del settore e al tentativo di condizionare negativamente anche i futuri rinnovi contrattuali.

 

Confindustria Energia inoltre, non  mostra  la  necessaria  sensibilità  ad  accogliere  le  richieste del sindacato in tema di:

  • partecipazione ai processi organizzativi
  • miglioramento delle condizioni di sicurezza
  • regolamentazione dell’appalto attraverso norme atte a garantire diritti, continuità occupazionale e una puntuale osservanza delle norme di legge.
  • migliorare le norme per l’assistenza ai minori ed ai congiunti bisognosi.

 

Per tutte queste ragioni e nella consapevolezza che l’atteggiamento assunto da Confindustria Energia rappresenta un pesante arretramento della cultura delle relazioni in questo settore, oltre a determinare un tentativo di destrutturare il sistema contrattuale riteniamo indispensabile mobilitarci immediatamente con lo sciopero generale e lo stato di agitazione.

Pertanto è necessario  convocare  sin  da  subito  le  assemblee  dei  lavoratori,  per  determinare quel clima necessario alla più ampia adesione allo sciopero. È necessario coinvolgere per quanto possibile le istituzioni locali, dai sindaci ai prefetti. È  necessario portare all’esterno la nostra protesta cercando di sensibilizzare gli organi di informazione

 Per noi, è in gioco  non soltanto  il positivo  quanto necessario e  non più rinviabile  rinnovo  del contratto ma, l’intero sistema delle relazioni sindacali e della rappresentanza in questo come in altri settori analoghi che solo per citarne alcuni, investono l’area dell’elettrico, del gas-acqua e del tessile e della gomma plastica.

Invitiamo le nostre strutture territoriali, ad organizzare per la giornata dello sciopero presidi permanenti davanti ogni sede di lavoro, davanti ogni sito industriale che sia una raffineria o un polo logistico, davanti ogni sede direzionale aziendale.

Le segreterie nazionali si rendono disponibili per ogni richiesta di iniziativa congiunta.

 Roma, 24 giugno 2019

  

Le Segreterie Nazionali 

Filctem-Cgil     Femca-Cisl     Uiltec-Uil