ASSEMBLEA GENERALE CONFINDUSTRIA PAVIA ALLA RISERIA SCOTTI

Tema dell'Assemblea Generale Confindustria Pavia

"IL CORAGGIO DELLE SCELTE"

Nella mattinata di oggi si è svolta presso la SCOTTI di Pavia l'Assemblea Generale Confindustria di Pavia. Numerose le  personalità della politica pavese e nazionale tra cui l'attuale Ministro delle Politiche Agricole alimentari e forestali e Turismo On.Gianmarco Centinaio, l'eurodeputato Angelo CIOCCA, l'ex Sindaco di Pavia On.Alessandro Cattaneo. Presenti anche il Neoeletto Sindaco di Pavia FRACASSI, ed il suo predecessore Prof.Massimo DE PAOLI il neo-eletto Magnifico Rettore dell'Università di Pavia Prof. Francesco SVELTO ed il suo predecessore Prof. Fabio RUGGE.

Ha aperto la giornata Dario SCOTTI Presidente Riso Scotti Spa che ha ricordato quanto l'azienda da lui guidata è stata capace di rinnovarsi continuamente. Nel suo intervento ha ricordato «... ad esempio il "sottovuoto" è stato pensato qui da noi ed ancora «La nostra è stata fondata nel 1860 da Pietro Scotti si è tramandata fino alla  6sta generazione. Siamo stati in grado di trasformarci da azienda-artigianale ad azienda-industriale» .

Sono seguiti i saluti del Neoeletto Sindaco di Pavia Fabrizio FRACASSI. L'Università di Pavia ha presentato e uno studio dal titolo "La competitività del territorio pavese nel sistema metropolitano regionale" curato da Andrea Zatti.

 

 

Puntuale le relazione di Nicola De CARDENAS Presidente di Confindustria Pavia che non ha mancato di sottolineare l'ottimo rapporto con le OO.SS. del territorio. Alla manifestazione erano presenti i Segretari di CGIL, CISL (Elena MAGA) ed UIL. Necessario aprire ai Giovani, occorrono infrastrutture, occorre un nuovo ponte, sono necessari nuovi collegamenti. Necessario anche avere al nostro fianco anche la formazione e la ricerca: manca ad esempio un ITS in Meccatronica le aziende chiedono queste figure, abbiamo bisogno di avere l'Università connessa con il mondo del lavoro. 

 

Il Ministro Gian Marco CENTINAIO ha invece spronato tutti a lavorare per "il bene comune in questo territorio" . "Mi stupisco di quanto ci sia ancora molto lavoro da fare in ambito agricolo per esempio nei nostri territori sul "vino". "Aperto un tavolo e poi non si è giunti a nulla!"-  E parlando poi dei mercati nel mondo "Manca una regia unica che possa rappresentarci al meglio nel mondo, ce lo chiedono i nostri interlocutori". Il sistema Italia deve essere i più compatto possibile - Il Made in Italy è la nostra risorsa. Insieme possiamo fare la differenza, insieme la nostra Provincia il nostro territorio può fare la differenza  - Il tanto criticato agroalimentare tiene in piedi il nostro bilancio con un export sempre in crescita! - Sono pronto a portare anche tutto il Governo a Pavia se voi siete pronti per aprire un tavolo: siamo andati a Reggio Calabria penso che il premier Conte possa anche portare i Ministri anche qui!". Abbiamo la fortuna di avere qui a Pavia esponenti politici di aree diverse che "si parlano tra di loro" e che sono punto di riferimento sia sul territorio sia a Roma che in Europa.

Ha concluso la giornata l'ntervento di Vincenzo BOCCIA Presidente Confindustria.

Nelle foto sotto la Dott.ssa ELENA MAGA Segretario Gen. UST CISL Pavia-Lodi insieme ai segretari della FIM della SCUOLA e della FEMCA.

        

ustcislpavialodi2019