NOTIZIE dalla FILCA

INCIDENTE SUL LAVORO A MORTARA: un giovane operaio di 32 anni morto schiacciato

COMUNICATO STAMPA

FILLEA  FILCA  FENEAL  PAVIA

Un infortunio mortale sul lavoro in Provincia di Pavia

Un’altra morte sul lavoro, un operaio di 32 anni, con un contratto di lavoro in somministrazione per una azienda di trasporti di proprietà della Ditta Saviola, un’azienda leader nel settore del Legno Industria .
Il terribile infortunio è accaduto questa mattina sul piazzale della sede di Mortara della ditta Saviola, dove l’operaio ha perso la vita schiacciato da una pala meccanica.
Sono ancora in corso gli accertamenti per capire le dinamiche dei fatti e le responsabilità di quanto è accaduto, ma come Fillea Cgil Filca Cisl Feneal Uil del Territorio di Pavia denunciamo ancora una volta come la precarietà e la frammentazione d’impresa, in tutte le sue forme, incida sulla salute e sicurezza di tutti gli ambienti di lavoro.
La ricerca della riduzione dei costi nell’organizzazione del lavoro da parte delle aziende, genera situazioni non controllate che possono diventare devastanti sotto il profilo della salute e sicurezza.
Come Organizzazioni sindacali di categoria nei prossimi giorni metteremo in campo iniziative utili a denunciare ancora una volta la mancanza del rispetto delle regole fondamentali del Decreto Legislativo 81 e chiederemo al Gruppo Mauro Saviola un incontro per chiarire le dinamiche e le responsabilità dell’accaduto.

Come Segreterie FILLEA FILCA FENEAL PAVIA esprimiamo il nostro cordoglio e la nostra vicinanza alla famiglia del lavoratore deceduto.

Pavia, 30 agosto 2018

 

 

CELEBRAZIONE DEL 1° CONGRESSO FILCA CISL PAVIA-LODI

Giovanni D'Antuono FILCA CISL Pavia-Lodi

INIZIATA LA STAGIONE CONGRESSUALE A PAVIA CON LA  CELEBRAZIONE DEL 1° CONGRESSO  PAVIA-LODI FILCA CISL e l'elezione di GIOVANNI D'ANTUONO a Segretario Generale FILCA CISL PAVIA-LODI. A lui e alla sua Segreteria vanno gli auguri di tutta l'organizzazione.

"Parliamo di noi" Riportiamo alcuni passaggi dell'intevento:

Cassa Edile di Pavia ha chiuso il 2016 con una massa salari pari a47 milioni di Euro con 3289 lavoratori ed 826 imprese... nel 2011 i lavoratori erano 4689 e le imprese 1251. In Cassa Edile di Lodi sono presenti 1009 lavoratoti e le imprese sono 229 dati dell'anno 2016 appena chiuso. Trend negativo negli utlimi anni.

La crisi ha colpito tutti isettori ed in particolar modo l'edilizia, che essendo il traino dell'economia italiana ha trascinato con sè tutto ciò che le orbita intorno. L'edilizia può ripartire solo attraverso importanti finanziamenti da parte del pubblico come ad esempio la "messa in sicurezza" delle strade, dei ponti dei nostri territori. L'assenza di strutture quantitativamente e qualitativamente adeguate e finalizzate all'attravesramento del Po e alla viabilità in generale concorrono a creare difficoltà di sviluppo non solo nel settore dell'edilizia, ma dell'economia in generale. Pensiamo ai trasporti su ruota o al semplice disagio dei cittadini negli spostamenti quotidiani.

Mi preme dare atto che in questi anni, prima il Presidente Bosone e poi il Presidente Poma sono stati sempre sensibili a questo delicato tema.

L'edilizia presenta delle criticità più accentuate rispetto ad altri settori economici, quali le infiltrazioni malavitose e la corruzione, problemi talmente grandi e seri da scoraggiare qualsiasi tipo di ipotetico investimento. Questo atteggiamento, a mio avviso, è sbagliato. Non è l'immobilismo la soluzione.

La risposta è incoraggiare gli investimenti dando garanzia di trasparenza e lagalità, attraverso severità , certezza della pena e completa estromissione dl tessuto sociale ed economico di chi si macchia di reati contro la pubblica amministrazione o di chi ha cagionato un danno alla collettività.

 

La segreteria FILCA CISL Pavia-Lodi risulta così composta:

Giovanni D'Antuono Segr. Gen FILCA CISL Pavia-Lodi

Aniello De Rosa Componente di Segreteria

Riccardo D'Elia Componente di Segreteria

     

ustcislpavia©2017

 

 

 

EDILIZIA: timida ripresa in provincia di Pavia

Qualcosa di positivo sembra intravvedersi all'orizzonte. Continua l'emoraggia di posti anche in provincia di Pavia che rispecchia la situazione nazionale con un taglio del 50% di posti di lavoro. Iniziano a manifestarsi, per fortuna, segnali in controtendenza. Un aumento del 6% del volume d'affari e una certa stabilizzazione degli occupati fanno ben sperare; d'altra parte il settore dell'edilizia che per primo ha risentito degli effetti devastanti della crisi economica. Il comparto sta "cambiando pelle" per ricercare nuovi mercati anche attraverso l'ionnovazione tecnologica.

 

 

AMICO LAVORO: un aiuto alla ricerca di nuova occupazione

 

LaAmico lavoro Filca Cisl insieme ad UST CISL Pavia ha aperto a Pavia in Via Menocchio, 43 lo "sportello-lavoro" un aiuto nella ricerca di una nuova occupazione.

 

FINO AL 30 SETTEMBRE 2016 per mere ragioni logistiche lo sportello funzionerà in via Menocchio 43  nei giorni di LUNEDI MERCOLEDI E VENERDI al mattino dalle ore 9 alle ore 12.30  ( nel periodo dall' 1/08 al 19/08 osserverà un periodo di chiusura per le ferie estive )

 

DAL 1 OTTOBRE 2016 lo sportello SARA' APERTO NELLA SEDE CISL DI PAVIA VIA ROLLA 3 e funzionerà secondo i seguenti orari:

 

LUNEDI      8.30 /13.30

 

MARTEDI  14.00/18.00

 

MERCOLEDI   8.30/12.30    14.30/17.30

 

GIOVEDI     14.00 /18.00

 

VENERDI    8.30 13.30

Amico Lavoro è un servizio nazionale della FILCA CISL che, avvalendosi di professionisti qualificati e di strumenti all’avanguardia, facilita l’incontro tra domanda e offerta di lavoro nei settori delle costruzioni e del legno, a livello locale, regionale e nazionale. Amico Lavoro è iscritto all’Albo Informatico presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Sez. 3 “Intermediazione“.

vedi Amico Lavoro