Metalmeccanici : Cameron Voghera comunica il licenziamento di 160 lavoratori.

Metalmeccanici : Cameron Voghera comunica il licenziamento di 160 lavoratori.

Dopo molti mesi di difficoltà dell'Azienda, molti incontri con la Direzione Cameron, per chiedere come Fim Cisl Pavia insieme alle nostre RSU e ai colleghi dell'altra Organizzazione Sindacale Fiom Cgil, un impegno forte per riportare la situazione produttiva, operativa e occupazionale nel solco della inversione di tendenza anche attraverso un serio utilizzo della CIGS concordata in Regione Lombardia e che non si è mai realizzato, ieri ci è stata recapitata la procedura di mobilita annunciata martedi 13 settembre 2016 nell'incontro calendarizzato da agosto.

 

 

Nell'ambito di questo incontro l'Azienda non ha voluto entrare nel merito, limitandosi a dichiarare che avremmo conosciuto i dettagli con la formale apertura di procedura di mobilità nei giorni successivi.

Nella procedura di licenziamento sono coinvolti 154 lavoratori Cameron "Grove " e 6 lavoratori di" Ledeen" ,altro sito produttivo della stessa azienda che si trova in via Gandini sempre a Voghera .

Nei prossimi giorni agiremo gli atti che la procedura prevede richiedendo l'incontro come previsto dalle norme avviando cosi il confronto ma è chiaro a noi che per affrontare un dramma di queste dimensioni prima e necessario parlare dei progetti produttivi del futuro ,i licenziamenti non servono, sono necessari piani e strumenti per consentire un futuro all'azienda e tutele per ridurre il piu possibile l'impatto sull'occupazione in quella azienda e sul territorio della provincia .

Comunicare licenziamenti è una sottovalutazione del complesso dei problemi che da quasi due anni insistono su quel mercato,Oil & Gas, su quei prodotti e su quell'azienda :NO AI LICENZIAMENTI se non danno ,come non danno, prospettive di futuro pur con percorsi complessi .

Nadia Zambellini –FIM Pavia