TUTTE LE SEDI CISL APERTE SUI TERRITORI DI PAVIA E DI LODI

SEDI APERTE .CENTRALINI ATTIVI A PAVIA VIGEVANO VOGHERA LODI.OPERATIVI I SERVIZI CAF e INAS

APERTA NUOVA SEDE A LANDRIANO SERVIZI CAF E INAS ASSICURATI

Da questa settimana è operativa la nuova sede CIsl di Landriano. Via IV Novembre 57

GOVERNO FASE 2 CORONA VIRUS

4 maggio 2020 iniziala seconda fase di convivenza con il Virus "ancora attivo"

TANTE PERSONE LAVORANO SENZA INTERRUZIONE PER NOI

Medici, Infermieri, Carabinieri, Polizia, Croce Rossa e Protezione Civile, Volontari in campo per tutti noi! GRAZIE!

FESTA DEI LAVORATORI E DEL LAVORO 2020

#SICUREZZA PRIMA DI TUTTO NELL'APRIRE LE AZIENDE. RISPETTO PER I LAVORATORI E PER IL LAVORO!

MARTEDI 10 DICEMBRE PIAZZA SANTI APOSTOLI ROMA

Prima giornata di manifestazione unitaria a Roma in Piazza Santi Apostoli. Interventi di Landini, Furlan e Barbagallo. La Cisl Pavia-Lodi in piazza.

UST CISL PAVIA LODI A ROMA

Più di 120 lavoratori e pensionati sono arrivati a Roma da Pavia e Lodi. (Foto Lops)

Annamaria Furlan alla Cisl di Pavia Lodi

Nella foto: Giovanni D'Antuono, Elena Maga, Ugo Duci ed Annamaria Furlan - Incontro con il consiglio generale Ust CIsl Pavia-Lodi

TERZO SETTORE SOCIO SANITARIO ASSISTENZIALE EDUCATIVO, SIGLATO IL NUOVO CONTRATTO NAZIONALE APPLICATO AI 400MILA DIPENDENTI DELLE COOPERATIVE SOCIALI. SODDISFAZIONE IN CASA FISASCAT CISL.

TERZO SETTORE SOCIO SANITARIO ASSISTENZIALE EDUCATIVO, SIGLATO IL NUOVO CONTRATTO NAZIONALE APPLICATO AI 400MILA DIPENDENTI DELLE COOPERATIVE SOCIALI. SODDISFAZIONE IN CASA FISASCAT CISL.

 

Roma, 28 marzo 2019 - Dopo una lunga e serrata trattativa in tarda notte i sindacati di categoria Fp Cgil, Fp Cisl, Fisascat Cisl, Uiltucs, Uil Fpl e le associazioni imprenditoriali Legacoopsociali, Confcooperative Federsolidarietà, Agci Solidarietà hanno siglato il nuovo contratto nazionale delle cooperative sociali. L’ipotesi di accordo, che sarà sottoposta alla consultazione dei lavoratori, è stata raggiunta a circa 6 anni dalla scadenza del precedente contratto ed interessa oltre 400mila addetti ai servizi privati alle dipendenze delle oltre 30mila cooperative sociali nel comparto socio sanitario assistenziale educativo ed alle attività connesse.
Convenzionalmente il contratto ha decorrenza retroattiva dal 1/1/2017 e resterà in vigore fino al 31 dicembre 2019.
Il trattamento economico prevede un aumento a regime di 80€ al livello medio C1 erogati in tre tranche (35 euro a novembre 2019, 25 euro ad aprile 2020; 20 euro a settembre 2020) oltre ad un una tantum di 300 euro di cui 200 euro erogati alla sottoscrizione definitiva dell’intesa e 100 euro erogati nel mese di luglio 2019. Aumenta anche il contributo al welfare contrattuale a carico del datore di lavoro riferito alla previdenza complementare. (Fonte: Fisascat.it)
 
ustcislpavialodi©2019