GIGI SBARRA A SESTO S. GIOVANNI

Esecutivo Cisl Lombardia: intervento di Gigi Sbarra in occasione della settimana di mobilitazione

MOBILITAZIONE UNITARIA A ROMA

10, 11, 17 DICEMBRE IN PIAZZA SS.APOSTOLI - ROMA

SPORTELLO LEGALE A TUTTO TONDO

Attivato Sportello Legale sede Cisl di Pavia tutti i giovedì pomeriggi 15-18

MOBILITAZIONE UNITARIA CGIL CISL UIL

Lavoro. Cgil Cisl Uil lanciano una nuova mobilitazione. Il 10, 12 e 17 dicembre manifestazioni nazionali a Roma in Piazza Santi Apostoli

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO UNIVERSITA' DI PAVIA

OGGI AL TEATRO FRASCHINI INAUGURAZIONE DEL 659° ANNO ACCADEMICO UNIPV. DISXCORSO DI APERTURA DEL PROF.SVELTO RETTORE DELL'UNIVERSITA'

RSU E DELEGATI CISL SCUOLA PAVIA LODI IN FORMAZIONE

100 RSU CISL SCUOLA PAVIA-LODI OGGI A BELGIOIOSO IN SEDUTA FORMATIVA.

LA PROTESTA DELLA SLP CISL I POSTALI PORTA AI PRIMI RISULTATI

Arrivano i primi risultati a seguito della protesta dei postali cisl davanti alla sede dell'INPS. Grazie all'intervento celere del nuovo direttore Dott.Cucaro.

NON VOGLIAMO PIU' AVERE CASI DI CAPITRENO PICCHIATI, INFERMIERI, MEDICI INSEGNANTI AGGREDITI...

La Cisl Pavia-Lodi interviene nella giornata organizzata dall'ATS Pavia sui temi della violenza di genere.

IL CONSIGLIO GENERALE DELLA FIM CISL PAVIA-LODI IN SEDUTA DI STUDIO

Una 2 giorni di formazione vede i delegati del Consiglio Generale della FIM CISL Pavia-Lodi in seduta di approfondimento dei temi della rappresentanza in azienda.

ROMA CIRCO MASSIMO MANIFESTAZIONE UNITARIA PENSIONATI

SABATO 16 NOVEMBRE I PENSIONATI A ROMA AL CIRCO MASSIMO

LA FNP CISL PAVIA-LODI A ROMA AL CIRCO MASSIMO

Partiti stamattina da Milano, i pensionati Cisl Pavia-Lodi per partecipare alla manifestazione al Circo Massimo a Roma

229 EDIZIONE DELLA FIERA AGRICOLA DI CODOGNO

MERCOLEDI' 20 NOVEMBRE LA FAI CISL PAVIA-LODI A CONVEGNO SUI TEMI DELLA SICUREZZA IN AGRICOLTURA

ILVA DI TARANTO: Arcelor Mittal rispetti i lavoratori.

FURLAN: «Siamo davanti ad un vero disastro industriale, sociale ed »

CAMPAGNA FNP CISL PAVIALODI

La Federazione Nazionale Pensionati Cisl Pavia-Lodi raccoglie le firme sul territorio pavese.

OGGI 14 OTTOBRE ALLA FONDAZIONE MAUGERI PAVIA

Convegno Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro a rischio chimico. Femca Cisl Pavia-Lodi partecipa alla tavola rotonda.

Accordo con il Governo

FURLAN:"I PARTITI NON SMONTINO L'ACCORDO CON IL GOVERNO!"

FORUM DI ASSAGO UNA MAREA DI DELEGATI DA TUTTA ITALIA

Diecimila delegati da tutta Italia all'Assemblea nazionale di Cgil, Cisl, Uil ad Assago. Furlan: "Chiediamo discontinuità vera al Governo. Il bisogno di lavoro, crescita ed equita’ sociali non è cambiato"

FIRMATO IL PROTOCOLLO D'INTESA IN MATERIA DI APPALTI, LEGALITA' E SVILUPPO

3 Ottobre - Comune di Broni Cgil, Cisl e Uil ed OO.SS. di categoria hanno firmato in Prefettura con Flexilog srl e Winlog srl il protocollo d'intesa in materia di appalti legalità e sviluppo.

30 SETTEMBRE MILANO - SEDE REGIONE LOMBARDIA PRESIDIO OOSS PIU' SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO.

PRESIDIO DEI LAVORATORI PER CHIEDERE MAGGIORE SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO. L'ASSESSORE DALLERA "SIAMO AL VOSTRO FIANCO!"

SCIOPERO UNITARIO TRASPORTI

Manifestazione unitaria a Milano: la FIT CISL c'è!

4 LUGLIO: SCIOPERO ALLA RAFFINERIA DI SANNAZZARO D.B.

Presidio alla Raffineria di Sannazzaro a sostegno della trattativa del CCNL Energia Petrolio

PROTESTE DEI LAVORATORI IGIENE AMBIENTE

Casalpusterlengo: i lavoratori dell'Igiene ambiente protestano davanti al Comune. Nuovo appalto al ribasso!

8 MARZO CONVEGNO SULLA SICUREZZA

CISL Pavia-Lodi e Prefettura di Pavia- Convegno sulla Sicurezza in particolare per le donne

FEMCA CISL PAVIA LODI

Assemblea unitaria Raffineria Eni di Sannazzaro inizia con 1 minuto di silenzio in ricordo del collega morto al largo di Ancona

FIT CISL PAVIA - VENERDI' SCORSO BUS FERMI SCIOPERO TPL

A Pavia sfilano in 150. Adesione oltre il 90% a Pavia ed Interland

UST CISL PAVIA LODI A ROMA

Più di 120 lavoratori e pensionati sono arrivati a Roma da Pavia e Lodi. (Foto Lops)

Annamaria Furlan alla Cisl di Pavia Lodi

Nella foto: Giovanni D'Antuono, Elena Maga, Ugo Duci ed Annamaria Furlan - Incontro con il consiglio generale Ust CIsl Pavia-Lodi

Ex Mercatone Uno. Incontro informativo al Mise tra i sindacati e i commissari straordinari. Cessione dei 55 punti vendita

 

Mercatone Uno, nulla di fatto: prossimo incontro il 16 settembre

Delusione per quello che oggi doveva essere un confronto costruttivo al Mise sulla vertenza Mercatone Uno. Si è trattato infatti solo di un incontro "a carattere informativo" tra le federazioni di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs e i commissari straordinari. I sindacati hanno registrato con disappunto l'assenza del ministro, che continuano a ritenere indispensabile, ed al quale più volte è stata richiesta la convocazione del tavolo di crisi. Il prossimo incontro è stato fissato per il 16 settembre.

 

I sindacati sollecitano inoltre la convocazione di più tavoli di confronto con la volontà di individuare entro la scadenza dei termini le soluzioni più idonee a salvaguardare tutta la platea occupazionale.

Roma, 1 agosto 2019 – Resta alta l’attenzione dei sindacati nella complessa vertenza dei lavoratori ex Mercatone Uno. Si è svolto al Mise l’incontro che ha avuto solo carattere informativo tra le federazioni di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs e i Commissari straordinari. Delusione per l'assenza del Mise, che i sindacati continuano a ritenere indispensabile, ed a cui più volte è stata richiesta la convocazione del tavolo di crisi.

Sul tavolo la necessaria attività di ricognizione effettuata dall’organo collegiale sorteggiato un mese fa e il bando per la cessione pubblicato. C’è tempo fino al 31 ottobre per la presentazione delle offerte vincolanti per l’acquisto dell’intero o di parte del perimetro del compendio aziendale mentre le operazioni di cessione dovranno chiudersi perentoriamente entro il 31 dicembre 2019. Nei prossimi giorni verrà definita la data room dove saranno inseriti tutti i dati finanziari del complesso aziendale in vendita.

 

I Commissari hanno informato i sindacati della sottoscrizione di due accordi quadro con la curatela fallimentare Shernon Holding rispetto alle figure professionali dedicate alle attività di ricognizione amministrativa e sugli assets aziendali del perimetro oggetto dell’operazione. Emblematico il passaggio in cui la triade incaricata dal Mise ha riferito che per i mesi di maggio e giugno, ha dovuto pagare 400mila euro di stipendi per coloro i quali sono stati comandati dalla curatela a prestare servizio; una cifra esagerata se si tiene presente che i lavoratori comandati sono 20 circa.

I sindacati hanno chiesto massima trasparenza anche su questo. I sindacati hanno anche espresso tutta la preoccupazione per quello che potrà essere l'esito del bando di vendita, ed hanno ribadito la necessità di affrontare il percorso con la massima trasparenza. Per questo motivo Filcams, Fisascat e Uiltucs hanno sollecitato i Commissari ad avviare una interlocuzione diretta e una giusta e corretta relazione tra le parti, stigmatizzando le recenti fughe di notizie relativamente al bando di vendita. A fronte delle ripetute richieste di incontro rivolte dai sindacati anche al Ministero del Lavoro, per affrontare la grave condizione reddituale dei lavoratori, i Commissari hanno informato le organizzazioni sindacali che stanno valutando di inviare un interpello all'Inps.

È stata intanto avviata una procedura di mobilità che potrà prevedere esclusivamente la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro con la non opposizione al licenziamento. È perciò rivolta esclusivamente ai lavoratori che manifesteranno tale volontà, perché in vista della pensione o di altra occupazione. Il tavolo è aggiornato al 16 settembre a Roma; i sindacati chiedono che la sede del confronto sia istituzionale per assicurare maggiori garanzie di trasparenza, confidando nella supervisione del ministero dello Sviluppo Economico che finora non risponde a pieno a quanto auspicato.

ustcislpavialodi©2019