AFAM: le OOSS. del comparto proclamano lo stato di agitazione

La mancanza di risposte e il perdurare di un immobilismo che ha messo il comparto dell’Alta Formazione Artistica e Musicale in perenne stato di emergenza, ha portato la FLC CGIL, la Federazione CISL Università, la Federazione UIL Scuola RUA e l’UNAMS a sollecitare nuovamente il 6 ottobre u.s. il Ministro e tutta la Dirigenza del Settore ad affrontare tematiche che da troppo tempo ancora non vedono soluzioni concrete.

VEDI

 

ustcislpavialodi©2017