AVVIO DELL'ANNO SCOLASTICO: ancora una volta in salita

Pubblicato Domenica, 18 Settembre 2016 11:56

Nonostante le scuole di ogni ordine e grado siano cominciate lunedì scorso, i buchi nell’organico sono ancora numerosi. «Di numeri esatti non ve ne sono, né ve ne possono essere dal momento che la situazione è estremamente fluida – spiega Stefano Granata della Cisl Scuola –, ma non è irrealistico stimare in 300 i supplenti che prenderanno servizio negli istituti scolastici della provincia. D’altronde solo gli insegnanti di sostegno mancanti sono oltre cento e ci sono problemi pure con certi insegnamenti tecnici»

Abbiamo denunciato come Segreteria Regionale Scuola il taglio degli organici in Lombardia sia del personale Docente che Ata e richiesto un ripensamento da parte del Miur anche perchè è certo l'aumento degli alunni iscritti nei diversi gradi d'istruzione . Il dato certo è che abbiamo avuto un taglio netto di 227 docenti a fronte di un incremento di 5229 alunni. La nostra regione non potrà assicurare il servizio e l'offerta formativa.

Leggi tutto da "La Provincia Pavese"