FERMIAMO LA STRAGE NEI LUOGHI DI LAVORO!

12 MAGGIO ORE 10:00 SUI CANALI E PAGINE SINDACALI

ASSEMBLEA UNITARIA NAZIONALE

Fermiamo la strage nei luoghi di lavoro”. Questo il monito che Cgil, Cisl e Uil lanceranno mercoledì prossimo, 12 maggio, nel corso dell’Assemblea nazionale a cui parteciperanno i segretari generali Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri, delegati e rappresentanti per la sicurezza. L’appuntamento sarà trasmesso in diretta dalle ore 10 alle ore 12.30 su questo sito e sulle pagine Facebook della Cisl e degli altri sindacati confederali.

“È bastato che la morsa della pandemia allentasse lievemente la sua presa e consentisse di riprendere in modo più regolare tutte le attività lavorative, con i ritmi e i carichi di lavoro di sempre, che il dramma delle morti sul lavoro, per cause altre dal COVID-19, si riproponesse nella drammatica ‘ordinaria’ frequenza”, si legge nella nota di Cgil, Cisl e Uil firmata dai segretari confederali Rossana Dettori, Angelo Colombini e Ivana Veronese. 

“Ancor più in questo tempo dove è prioritaria per il nostro Paese la ripresa e la ripartenza – sottolineano – va alzata l’attenzione sulle misure di prevenzione e protezione e sul rispetto della normativa perché un lavoratore, una lavoratrice che esce di casa per andare a lavorare ha il diritto di tornarci, la vita delle persone deve essere un valore collettivo superiore al profitto”. 

LEGGI TUTTO

ustcislpavialodi©2021