SBARRA: POSITIVO INCONTRO CON ORLANDO MIGLIORARE LE DECLINAZIONI OPERATIVE E ATTENDIAMO DI CONOSCERE IL PROGETTO "GOL"!

“Positiva la riforma degli ammortizzatori sui principi guida ma da migliorare nelle declinazioni operative”

“Abbiamo espresso nei giorni scorsi, al Ministro del Lavoro che in generale la riforma degli ammortizzatori prospettata risponde all’esigenza di un sistema di protezione universalistico, che resta basato su una assicurazione obbligatoria, con un forte legame tra sostegni monetari e politiche attive. I principi generali coincidono con l’impostazione della Cisl, vediamo anche accolte alcune richieste da noi poste nel corso degli incontri tecnici, ma dobbiamo ancora migliorare e rafforzare misure, strumenti, regole di utilizzo”. 

Apprezziamo la volontà di integrare finalmente ammortizzatori sociali e politiche attive del lavoro per affrontare le trasformazioni produttive e organizzative in atto. Le  proposte formulate sono condivisibili in principio, ma il documento non entra nel disegno di sistema, né spiega come si vuole costruire il Programma GOL.

LEGGI TUTTO

ustcislpavialodi©2021