PREVIDENZA GIOVANI E DONNE: aperto il tavolo tecnico al ministero del lavoro

GANGA: APERTO AL MINISTERO IL TAVOLO TECNICO

“Nell’incontro tenutosi oggi pomeriggio presso il Ministero del lavoro si è iniziato a verificare le questioni di carattere tecnico inerenti le proposte per riformare il sistema previdenziale presentate nella piattaforma unitaria”. Lo dichiara in una nota il segretario confederale della Cisl Ignazio Ganga. “In particolare sono stati approfonditi gli aspetti relativi all’introduzione di una pensione contributiva di garanzia per i giovani e per chi ha iniziato a lavorare dal 1996 che, rientrando completamente nel sistema contributivo, oggi non ha diritto ad alcuna integrazione sull’importo della pensione. Abbiamo anche affrontato le problematiche dell’impatto delle riforme ultime pensionistiche sulle donne che sono state particolarmente penalizzanti. Per quanto riguarda la pensione contributiva di garanzia a favore dei giovani, la Cisl ha sottolineato l’importanza di prevedere un meccanismo di integrazione dell’assegno pensionistico per le persone che, pur avendo versato vari anni di contributi, riceveranno una pensione di importo molto basso a causa di lavori precari e non adeguatamente retribuiti. Le carenze del mercato del lavoro si riflettono inevitabilmente sull’assegno previdenziale.

Leggi tutto

ustcislpavialodi©2022