Contratto imprese di pulizia, servizi integrati/multiservizi: ridata dignità ai lavoratori!

Categoria: NOTIZIE dalla FISASCAT
Pubblicato Sabato, 10 Luglio 2021 07:56
Visite: 179

 

Guarini:«Rinnovo molto sofferto che restituisce dignità al settore, ora si lavori per il riconoscimento sul piano istituzionale»

Roma, 9 luglio 2021 – «Finalmente è stata raggiunta una sintesi sul rinnovo contrattuale che di fatto dà un riconoscimento e restituisce dignità alle centinaia di migliaia di lavoratrici e lavoratori che operano nel comparto del settore delle imprese di pulizia, servizi integrati/multiservizi». Così il segretario generale della Fisascat Cisl Davide Guarini ha commentato l’intesa sul nuovo contratto collettivo nazionale di lavoro siglata con le associazioni imprenditoriali del settore pulizie.

A fargli eco il segretario nazionale della categoria cislina Fabrizio Ferrari che ha preso attivamente parte alle trattative in questi mesi. «Il nuovo contratto nazionale – ha dichiarato Ferrari – riconosce un dignitoso aumento economico che tutela il potere di acquisto dei salari, amplifica il monitoraggio sull’applicazione della contrattazione nei cambi appalto, valorizza la contrattazione di secondo livello e la bilateralità settoriale, con la costituzione della Commissione Paritetica in seno all’ONBSI per monitorare il settore, senza tralasciare il contrasto alle molestie nei luoghi di lavoro e le nuove tutele per le donne vittime di violenza di genere».

LEGGI TUTTO

ustcislpavialodi©2021