RACCOLTA RIFIUTI: la Sangalli potrebbe licenziare 26 dipendenti. ASM e Comune di Pavia contro l'assunzione!

Categoria: NOTIZIE dalla FIT
Pubblicato Sabato, 20 Febbraio 2021 10:25
Visite: 391

Il contratto è scaduto già dal 31 dicembre scorso e secondo i dati in possesso, ad ASM mancherebbero almeno 15 dipendenti a tempo indeterminato per completare l'organico da qui la richiesta in primis di Gaetano Di Capua (Fit CIsl Pavia.Lodi) di assumerne 18 lavoratori dalla Sangalli in quanto dipendenti a tempo indeterminato. Il Contratto Nazionale del Lavoro UtilItalia prevede infatti che al cambio di "gestione-appalto", la nuova azienda debba riassumere, all'interno del proprio organico, i dipendenti che diversamente non avrebbero più il posto.

Asm sostiene che le sue assunzioni si fanno solo per concorso. Il Consiglio Comunale di Pavia ha comunque votato contro la richiesta sindacale  non procederà alle assunzioni richieste.

Di Capua "Siamo pronti a fare causa!"

ustcislpavoialodi©2021