UST CISL PAVIA-LODI IN UNIVERSITA' A CAMERINO

Intervento sulle Comunità Energetiche per nuovi impianti fino a 70Gw - Impianti nelle Marche e in Lombardia

CONSIGLI GENERALI FILCA MACRO AREA LOMBARDIA OVEST

FORMAZIONE: LA RICOSTRUZIONE NEL CRATERE MARCHE CAMERINO DOPO IL SISMO DEL 2016

ASSSOLOMBARDA PAVIA AL FRASCHINI

LA CISL PAVIA-LODI AL TEATRO FRASCHINI DI PAVIA CON ASSOLOMBARDA

231sima Fiera Autunnale di Codogno

FIERA DI CODOGNO LA FAI CISL PAVIA-LODI PRESENTE COME SEMPRE CON UN PROPRIO STAND

PRIMO INCONTRO AL MINISTERO DEL LAVORO

Lavoro. Incontro sindacati – ministra Calderone. Sbarra: “Confronto positivo sulle nostre priorità. Si aprano tavoli mirati in vista della prossima legge di stabilità”

29 OTTOBRE - MANIFESTAZIONE UNITARIA LAVORATORI DELLA SANITA'

SBARRA: “Il Governo ripari i danni del passato. Basta tagli di organici e posti letto”

Sbarra: “Bisogna fermare questa carneficina”

SABATO 22 OTTOBRE ROMA Manifestazione di Cgil Cisl Uil per la salute e la sicurezza sul lavoro.

PAVIA: MANIFESTAZIONE UNITARIA A SOSTEGNO DELLE DONNE IRANIANE

PAVIA LUNEDI'10 OTTOBRE DALLE ORE 16.30 MANIFESTAZIONE PER LA LIBERTA' DELLE DONNE IRANIANE IN PIAZZA GUICCIARDI (PREFETTURA DI PAVIA)

PRESIDIO SICUREZZA PREFETTURA DI LODI

13 OTTOBRE 2022 PRESIDIO UNITARIA DI SENSIBILIZZAZIONE CONTRO LE MORTI SUL LAVORO

PRESIDIO UNITARIO SICUREZZA PAVIA

STAMATTINA LUNEDI' 10 OTTOBRE PRESIDIO SICUREZZA SUL POSTO DI LAVORO. INCONTRO CON IL PREFETTO DI PAVIA.

LODI: UN GESTO DI SOLIDARIETA' PER LE DONNE IRANIANE

VENERDI' 7 OTTOBRE DAVANTI ALLA PREFETTURA DI LODI IN PRESIDIO

LODI: MANIFESTAZIONE UNITARIA BASTA MORTI SUL LAVORO

PRESIDIO GIOVEDI'13 OTTOBRE ORE 10:00 PREFETTURA DI LODI

FILCA CISL e FP CISL: nuovo codice dei contratti pubblici

“La tutela e la qualità del lavoro: verso il nuovo codice dei contratti pubblici” è il tema dell’evento in programma a Roma organizzato da Filca Cisl e Fp Cisl.

CISL CGIL E UIL MARCHE FONDO AIUTI POPOLAZIONI ALLUVIONATE

LA CONFEDERAZIONE SOSTIENE INSIEME A CGIL E UIL UNA RACCOLTA FONDI A FAVORE DELLE ZONE COLPITE DALLA RECENTE ALLUVIONE NELLE MARCHE

AGENDA CISL 12 PUNTI PROGRAMMATICI

PRESENTATA A ROMA L'AGENDA CISL PER IL NUOVO GOVERNO. “Rilanciare crescita e sviluppo, piu’ investimenti, riforme in un clima di concertazione e partecipazione”

PRESIDIO DEI LAVORATORI VIGILANZA PRIVATA

CONTRATTO SCADUTO DA RINNOVARE E SALARI DA RIALZARE PER GLI ADDETTI ALLA SICUREZZA

FORMAZIONE: LA RIFORMA SANITARIA IN LOMBARDIA

Incontro di Formazione Ust Cisl Pavia-Lodi e categorie interessate.

SALARIO MINIMO UTILE MA ACCOMPAGNATO DALL'APPLICAZIONE DEI CCNL NAZIONALI

“Paga minima utile ma con i contratti nazionali. Su questo sindacati uniti”- La contrattazione è strada maestra!

FESTA DEL LAVORO: INTRODUZIONE AL LAVORO E AL MONDO FEMMINILE DI ELENA MAGA

X Edizione della Festa del Lavoro a Pavia alla Cisl. Interventi di Elena Pasqualetto(unipd), Paola Gilardoni(cisl lombardia) e di Emanuele Forlani(unipv)

ATTENZIONE: continuano i tentativi di truffa tramite mail ai danni degli utenti Inps

Il tentativo di truffa, realizzata sulla rete internet, punta a sottrarre fraudolentemente dati sensibili attraverso messaggi di posta elettronica ingannevoli e di contenuto falso.

L’Istituto informa con un comunicato stampa del 12 settembre 2022, che circolano false mail, le quali attraverso l’utilizzo del logo dell’Ente di Previdenza e con un linguaggio sedicente potrebbero trarre in inganno il soggetto destinatario del messaggio.

Come riconoscere le false mail

Dalle segnalazioni ricevute da Inps, il contenuto del messaggio telematico può riguardare tanto la promessa di un rimborso, quanto la notifica di un mancato versamento contributivo.

In questi casi il mittente richiede un aggiornamento delle coordinate bancarie o un bonifico immediato per evitare sanzioni.

Tali attività si registrano come un vero e proprio tentativo di truffa, in quanto l’Istituto non invia tali comunicazioni via mail e non trasmette allegati in formato “.exe”, né link nel corpo delle proprie comunicazioni.

LEGGI TUTTO

ustcislpavialodi©2022

 

 

2° CONGRESSO FNP CISL PAVIA-LODI

Celebrato il 10 dicembre presso l'Agriturismo "I Granai Certosa" il 2° Congresso FNP Cisl Pavia-Lodi.

I lavori si sono aperti con la relazione della segretaria uscente Nadia Zambellini con gli interventi  di alcuni delegati a cui si sono succeduti l'intervento della Segretaria Generale UST Cisl Pavia-Lodi Elena Maga e del Segretario Generale FNP Cisl Lombardia Osvaldo Domaneschi.

Nel pomeriggio l'apertura dei seggi e l'elezione del nuovo Consiglio Generale, e della riconfermata segreteria composta da Nadia Zambellini Segr. Generale da Giuseppe De Filippi e da Annamaria Corda.

Alla segreteria Fnp Cisl Pavia-Lodi va un augurio di buon lavoro.

ustcislpavialodi2021

 

FNP REGIONALE E MEDICI CHIEDONO INTERVENTI STRAORDINARI.

NECESSARI INTERVENTI STRAORDINARI PER LA CAMPAGNA VACCINALE

Cisl Medici Lombardia e Fnp Cisl Lombardia chiedono interventi straordinari per la campagna vaccinale anti-Covid.
Emilio Didonè, segretario generale del sindacato dei pensionati lombardo e Danilo Mazzacane, segretario generale Cisl Medici Lombardia, nel comunicato stampa di oggi, martedì 5 gennaio, sollevano due questioni:

  • la richiesta di un'organizzazione serrata, per dare tempi veloci alla campagna,
  • l'importanza di vaccinare tutto il personale che lavora nelle strutture sociosanitarie.

MEDICI E PENSIONATI CISL invitano ad aderire alla campagna vaccinale

Inoltre, Didonè e Mazzacane invitano caldamente tutte le persone in possesso dei previsti requisiti ad aderire alla campagna vaccinale contro il Covid 19, senza se e senza ma.
Le corrette informazioni e comunicazioni rese sulla validità del vaccino provengono da una comunità scientifica degna della massima stima per la sua competenza. Per la somministrazione del vaccino saranno rispettate le priorità indicate dal Ministero della Salute.

LEGGI TUTTO

ustcislapavialodi2021

 

PARTITA LO SCORSO 18 OTTOBRE LA CAMPAGNA VACCINO ANTINFLUENZALE: da ATS l'invito per questo anno particolare!

 

In provincia di Pavia il 19 ottobre parte la campagna vaccinale contro l’influenza stagionale.

Mai come quest’anno, la vaccinazione antinfluenzale è la migliore arma a nostra disposizione per limitare le complicazioni dell’influenza e per ridurne la diffusione. Nell’attuale situazione, in cui sarà prevedibile la contemporanea circolazione di virus influenzali e Covid-19, la vaccinazione aiuterà a semplificare la diagnosi, la gestione dei casi sospetti e ridurrà il rischio della contemporanea sovrapposizione delle infezioni. L’utilizzo della mascherina, il distanziamento e le misure di prevenzione continuano ad essere le uniche armi per contenere la trasmissione dell’infezione da Covid-19.

La vaccinazione è gratuita e prevista per le categorie di seguito indicate:

  • pazienti fragili:
  • donne in gravidanza o nel periodo immediatamente “postpartum”;
  • soggetti over 65;
  • operatori sanitari;
  • bambini fino al sesto anno d’età.

(dal sito atspavia)

leggi tutto

ustcislpavialodi©2020

 

MOBILITAZIONE UNITARIA DEI PENSIONATI: vogliamo più attenzione sull'evoluzione del covid anche nelle rsa

Necessario mettere in sicurezza le Rsa e rilanciare il servizio sanitario

Spi, Fnp e Uil annunciano una mobilitazione tra fine novembre e i primi di dicembre. L’obiettivo delle manifestazioni è la forte preoccupazione per la risalita dei contagi da Covid-19 e per il crescente numero di focolai all’interno delle strutture sociosanitarie residenziali per anziani, e la richiesta che quanto successo tra marzo e aprile scorsi non si debba più ripetere.

Anche i sindacati dei pensionati lombardi di Cgi, Cisl e Uil vogliono, nel rispetto dei protocolli e delle regole, far sentire la propria voce ed evitare che nelle piazze, luogo del giusto dissenso democratico, si infiltrino frange di violenti e criminali.

leggi tutto

ustcislpavialodi©2020

 

FNP CISL REGIONALE RICHIAMA LA POLITICA SUL TEMA VACCINAZIONI

FNP CISL REGIONALE RICHIAMA LA POLITICA SUL TEMA VACCINAZIONI

Sui vaccini influenzali è oramai evidente il ritardo di Regione Lombardia. Emilio Didonè, segretario generale Fnp Cisl Lombardia, esprime, nel comunicato stampa di oggi, venerdì 16 ottobre, rammarico e preoccupazione per una situazione che doveva e poteva essere evitata. 
Al netto delle affermazioni istituzionali, dice Didonè, 

"Basta contattare il proprio medico generico di famiglia e fare un giro per le farmacie che sono costretti a dire no ai cittadini perché non ci sono vaccini influenzali.
Abbiamo più volte ricordato, ammonito, sollecitato Regione Lombardia di attrezzarsi per tempo per campagna di vaccinazioni antinfluenzali,  ma ancora una volta questa regione si è fatta trovare impreparata. Stiamo ricevendo tante telefonate e messaggi dai nostri pensionati per sapere cosa devono fare e non sappiamo purtroppo cosa rispondere. È sconfortante ciò che sta accadendo alla sanità lombarda, e qualcuno dovrà renderne conto e assumersi le proprie responsabilità!”.

leggi tutto